CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Parma

Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Isola di Lanzarote (Arcipelago delle Canarie)

A piedi in una sorprendente natura primordiale

PER TUTTE LE GAMBE

ALLACCIAMO GLI SCARPONI E CONTINUIAMO IL  CAMMINO NELLA NATURA CON GLI AMICI

DAL 8 AL 15 NOVEMBRE 2022

Situata nella parte più orientale dell’arcipelago delle Canarie, Lanzarote si trova a solo un centinaio di chilometri dalle coste del Marocco e si caratterizza per la sua natura esotica subtropicale, per i numerosi vulcani e la varietà del paesaggio. Bagnata dall’Atlantico, l’isola è politicamente spagnola ma geograficamente nordafricana, in continuo cambiamento per l’erosione dei venti e la conformazione del terreno di origine vulcanica. È famoso il paesaggio perché ricorda quello lunare.

Lanzarote, nota anche come Isla del Fuego, è ricoperta quasi per intero da lava solidificata, che, a seconda della luce del sole, prende vari colori: dal nero al rosa, dal viola all’ocra. La tutela del paesaggio, la sua natura incontaminata, l’aspetto di un ambiente primitivo, tutto di Lanzarote restituisce una dimensione di mistero primordiale. Non è un caso che sia stata dichiarata dall’Unesco “Riserva Mondiale della Biosfera”. Grazie al suo clima temperato tutto l’anno, Lanzarote è inoltre chiamata “Isola Fortunata”. Qui le temperature medie annue sono tra i 18 e i 25 gradi, il tasso di umidità è praticamente nullo, le piogge sono davvero scarse e la brezza marina costante.

Questo il programma per i fortunati che potranno aderire.

8 Novembre 2022. Ore 18.15 Arrivo all’aeroporto di Lanzarote con volo proveniente da Bergamo per raggiungere l’hotel con transfer privato. Sistemazione nelle camere e cena. Passeggiata in centro paese a Costa Teguise, la terza più grande località turistica di Lanzarote.

9 Novembre 2022. Ore 8.30. usciti dal paese di Costa Teguise, tramite sentieri di roccia e terra battuta arriveremo sulla Montaña de Tinaguache, il vulcano più alto della zona da cui godere di una splendida vista su tutto il tratto di costa. Ritorno all’hotel con percorso ad anello.

Tempo di percorrenza 4he 30’. Dislivello in salita e discesa 330m.

In attesa della cena si potrà accedere alla piscina o raggiungere la vicina spiaggia di Playas La Cucharas.

     

10 Novembre 2022: CALDERA BLANCA. Il vulcano Caldera Blanca vanta il più grande cratere di Lanzarote con il suo diametro di milleduecento metri. Ma ciò che colpisce, in questo luogo, non è solo la vastità della bocca vulcanica, quanto il colore delle sue rocce, dalla nera landa di lava solidificata iniziale, fino alla cresta lunare, quasi candida.

Lasciati i van privati, inizierà la salita allo spettacolare cratere. A più di quattrocento metri sul livello del mare, lo sguardo potrà planare, scivolando dolcemente, sul suolo increspato fino al blu infinito dell’oceano. La linea di cratere sarà percorribile in tutta la sua circonferenza se il meteo e il vento lo permetteranno. Da qui la semplice discesa porterà dentro al Parco Nazionale di Timanfaya, parco geologico dove forme e colori sono inimmaginabili.

Tempo di percorrenza 5h circa. Dislivello in salita e discesa 580m

Pranzo sulla strada in ristorante tipico

     

11 Novembre 2022.Teguise, Chiesa Ermita de las Nieves,Playa de Famara. In 15’ di trasferimento in van privato si raggiunge Teguise, antico capoluogo dell’isola dal XV secolo al 1852. Il passeggio di questo centro urbano avviene su antiche strade in pietra. Raggiunta la chiesa Ermita de las Nieves, uno dei punti più alti dell’isola per godere del panorama dalla spianata, inizierà la discesa alla Playa de Famara, paradiso dei surfisti, dove la conclusione della tappa si concretizzerà in un profumato pranzo di pesce in un locale tipico sulla spiaggia.

Tempo di percorrenza: 5h30’. Dislivello 355m in salita, 650m in discesa

     

12 Novembre 2022.Parco Naturale Los Ajaches. Playa Papagayo. Dopo 50’ di van privato si raggiunge il Parco Naturale Los Ajaches, importantissimo per il patrimonio archeologico di Lanzarote, grazie a grotte, incisioni e tracce degli antichi pastori, territorio in continua mutazione a causa dell’erosione che non gli dà mai pace. Attraverso sentieri spiagge si perviene alla Playa Papagayo, una piccola superficie di sabbia dorata circondata da alte scogliere rocciose, che si estendono fino al mare dando l’impressione di una piscina naturale. Il pranzo potrà avvenire al Chiringuito, il chiosco che domina la conca sabbiosa.

Tempo di percorrenza 3h. Dislivello:150 m

     

13 Novembre 2022. Isola de la Graciosa L’ottava isola delle Canarie è un piccolo paradiso da sogno per coloro che desiderano tranquillità, silenzio e godere di una natura vergine. Con spiagge di sabbia bianca bagnate da acque turchesi, senza asfalto e inquinamento, è un tesoro da scoprire in cui vivono poco più di 700 abitanti. Il suo territorio è interamente protetto, poiché ospita numerosi uccelli marini e fa parte del Parco naturale dell’arcipelago Chinijo, che vanta la riserva marina più grande d’Europa. Il pranzo è previsto ad Orzola, piccolo paese di pescatori.

     

14 Novembre 2022.Giornata in autonomia. Sarà possibile visitare i vigneti e le famose cantine di Lanzarote o la Casa-Museo di Marrique. In alternativa si potrà optare per il relax su una spiaggia della zona Arrecife-Puerto del Carmen.

15 Novembre 2022. Mattinata libera per l’ultimo bagno in spiaggia o in piscina. I camminatori accaniti potranno preferire una sgambata lungo il Paseo di Costa Teguise fino a Mirador Martin Morales (a/r 9 Km). Nel primo pomeriggio il tranfert riporterà il gruppo all’aeroporto per il volo con partenza alle 18.50

NOTIZIE INERENTI AL PROGRAMMA

PARTENZA: giorno 8 NOVEMBRE ore 9.30 da viale Villetta con bus per aeroporto di Bergamo. Il volo per Lanzarote partirà alle 15.05. Ogni viaggiatore potrà portare un bagaglio a mano e imbarcarne uno in stiva del peso di 20 Kg.

Il gruppo sarà ospitato in un Hotel Club a tre stelle dell’isola con trattamento di mezza pensione, acqua e vino a cena inclusi.

RITORNO: giorno 15 Novembre ore 23.50 all’aeroporto di Bergamo. Con bus privato rientreremo a Parma in viale Villetta

La QUOTA DI PARTECIPAZIONE individuale è di € 1400 se in camera doppia o matrimoniale, aumentata di € 135 per camera singola.

La CAPARRA di prenotazione, di € 500, andrà versata entro il giorno 20 settembre 2022. Con la caparra ogni socio dovrà far pervenire alla segreteria CSI fotocopia di un documento identificativo in corso di validità per l’espatrio nell’ambito europeo, indispensabile per l’acquisto del biglietto aereo.Il saldo potrà essere versato entro il 31 ottobre.

La quota comprende:

  • Trasferimento bus privato da e per gli aeroporti, e per tutte le escursioni come da programma.
  • Volo andata e ritorno Bergamo-Lanzarote
  • Soggiorno in struttura alberghiera con trattamento di mezza pensione con acqua e vino inclusi.
  • Accompagnatori, guide trekking e mezzo di supporto durante ogni escursione
  • Acqua, sali minerali, barrette e gel energetici
  • Assicurazione che comprende: Eventuale assistenza - Rimborso spese mediche - Rimborso tampone positivo - Prolungamento soggiorno per Covid 19.

La quota non comprende:

  • Mance ed extra personali
  • Pranzi
  • Tutto ciò non citato sull’elenco precedente.

IMPORTANTE: Poiché al momento resta del tutto imprevedibile l’andamento dei costi dei biglietti dei voli, potrebbe diventare necessario un adeguamento della quota di partecipazione di ogni viaggiatore in ritocco alle eventuali oscillazioni.

NOVITA'

Da oggi puoi pagare la tua iscrizione comodamente dal divano di casa tua con carta di credito o bonifico bancario!!!!

Documenti allegati
Dettagliata Semplificata
Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok